CE Legal vince per Ama Roma al Consiglio di Stato

Facebook
Twitter
LinkedIn

CE Legal, con i partner Daniele Cutolo e Antonio Esposito, ha assistito con successo Ama Roma, public utility del Comune di Roma per la raccolta, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, innanzi al Consiglio di Stato, a seguito dell’impugnazione della sentenza, già favorevole alla municipalizzata di Roma emessa dal Tar Lazio, proposta dalla società Box 3 contro l’aggiudicazione della gara pubblica aperta per il servizio di selezione e valorizzazione della carta raccolta.

La società Box 3 aveva presentato la propria offerta per il secondo dei quattro lotti previsti dal bando pubblicato il 22 ottobre 2015, ma non era risultata vincitrice. Il Tar del Lazio aveva già respinto la domanda cautelare e ritenuto infondato anche il ricorso nel merito.

Il Consiglio di Stato con sentenza pubblicata il 12 maggio ha confermato la legittimità della gara indetta da Ama che, per la prima volta nella sua storia, aveva previsto un ricavo e non un costo per la raccolta e lo smaltimento della carta. Grazie alla decisione del management dell’epoca, Ama ha ottenuto quest’anno un ricavo di circa 500 mila euro.

News ed eventi

Torna su